I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

Steven Spielberg rivela l’ispirazione privata di “ET”

Celebrando il suo 40° anniversario nel 2022, la fantascienza per famiglie di Steven Spielberg del 1982 ET L’extraterrestre rimane un classico di Hollywood pertinente, con il regista che ha recentemente dichiarato che il film è stato ispirato dal divorzio dei suoi genitori nel 1966.

Condividendo la rivelazione durante un’apparizione al Turner Classic Movies Film Festival, Spielberg ha anche spiegato come il divorzio abbia influenzato anche il suo finale per il film del 1977 Incontri ravvicinati del terzo tipo.

“E se quella piccola creatura non fosse mai tornata sulla nave?” il regista ha ricordato, aggiungendo: “E se la creatura facesse parte di un programma di cambio? E se trasformassi la mia storia sul divorzio in una storia di bambini, di una famiglia, che cercano di colmare il grande bisogno e creano tale responsabilità?”.

Rivolgendo la sua attenzione all’amato film del 1982, Spielberg ha spiegato: “Il divorzio crea grandi responsabilità, soprattutto se hai fratelli; tutti ci prendiamo cura l’uno dell’altro. E se Elliott, o il ragazzo – non mi ero ancora inventato il nome – avessero bisogno, per la prima volta nella sua vita, di diventare responsabili di una forma di vita per colmare il vuoto nel suo cuore?

Oltre a ispirare aspetti particolari dei suoi film iconici del 20° secolo, Spielberg ha anche ricordato come il divorzio dei suoi genitori lo abbia incoraggiato a lavorare su “una vera sceneggiatura letterale” sull’incidente che ha cambiato la vita, aggiungendo: “Ho lavorato su idee al riguardo e cosa ha fatto a me e alle mie sorelle”.

Continuando a influenzare il panorama del cinema moderno, Spielberg è uscito di recente Storia del lato ovest con Ansel Elgort, Rachel Zegler e David Alvarez, con Ariana DeBose, che interpreta Anita nel film, portando a casa gli Academy Awards come migliore attrice non protagonista.