I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

Ricordando la cover di “Good Riddance” di Wolf Alice

(Credito: Jordan Hemingway)

Per alcune persone, Wolf Alice è esplosa sulla scena apparentemente dal nulla, ma in realtà stanno andando forte da un po’ di tempo. Hanno sempre avuto uno stile estremamente distinto e un suono unico, supportato da una scrittura intrigante e da una voce stellare.

Sebbene siano meglio conosciuti per i loro brani indie rock caratteristici come “Bros” e “Don’t Delete the Kisses”, che offrono tutti un tono sottile, sensuale e un po’ oscuro, la band non è disposta a trasformare i classici moderni in loro e dando loro una svolta speciale, ed è esattamente quello che hanno fatto quando hanno coperto “Good Riddance (Time Of Your Life)” dei Green Day per la BBC.

Anche per i Green Day, questa canzone ha denotato un po’ di cambiamento di tono per il gruppo. Ha permesso loro di esplorare una scrittura più morbida ed emozionante dal suono rock e alternativo per cui sono diventati famosi. Quindi ha quasi senso che Wolf Alice porti questa idea un passo avanti. Non solo si appoggiano al tono più morbido, più emotivo e rallentato della canzone, ma aggiungono il proprio senso dell’atmosfera e dell’eco.

Riducono anche la canzone, anche se in un modo diverso. Invece di scegliere il suono completamente acustico come facevano i Green Day nella traccia originale, hanno una versione più lo-fi, imperniata sulla chitarra elettrica e sulla voce chiara, porta la canzone sotto una luce completamente diversa.

Sì, la pista sarà sempre riconoscibile per quello che è. Questo è il potere della canzone nella sua forma originale. È la canzone del diploma. È la canzone “Mi mancheranno i miei amici quando andremo tutti all’università”. E questo fa parte di ciò che mostra il vero talento di Wolf Alice. Hanno reso la canzone tutta loro e quasi l’hanno separata dal suo distinto sentimentalismo, creando un nuovo tipo di sentimentalismo nel processo.

Quando ascolti la canzone, soprattutto con la semplicità di tutto, è abbastanza per farti venire i brividi. Ed è difficile da fare, soprattutto per una canzone che ha un’identità così consolidata nella coscienza culturale. Offre una sfumatura diversa di nostalgia, ed è un’impresa impressionante e curiosa.

Se vuoi ascoltare Wolf Alice portare la propria interpretazione di un classico moderno dei Green Day, puoi dare un’occhiata alla loro cover dal vivo di “Good Riddance (Time Of Your Life)” in basso.