I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

Liam Gallagher anticipa il nuovo singolo di “C’mon You Know”

Liam Gallagher ha anticipato una nuova traccia condividendo uno snippet. L’ex frontman degli Oasis ha rivelato che sarebbe stato rilasciato nella sua interezza domani (1 aprile).

Liam pubblicherà il suo terzo album in studio da solista, ‘dai, lo sai, il 27 maggio. Finora, ha presentato in anteprima il nuovo LP con il suo singolo principale, “Everything’s Electric”, uscito il mese scorso.

“Andiamo, lo sai. Venerdì”, ha scritto ieri il suo post su Instagram. L’immagine del post era una grafica verniciata a spruzzo del nome della title track e uno snippet di 20 secondi della traccia ancora da pubblicare.

Questo annuncio arriva dopo che Gallagher è stato visto registrare un nuovo video musicale su “un tetto a nord” in vero stile Beatles lo scorso mercoledì, 23 marzo.

Alcuni fan hanno ipotizzato che la prossima uscita di Liam sarebbe stata la title track “C’MON YOU KNOW”, il cui nome si dice sia stato brevemente elencato su Apple Music questa settimana.

Quest’estate, l’album sarà presentato in una serie di spettacoli da headliner, tra cui due serate a Knebworth, dove gli Oasis hanno suonato il loro famoso concerto nel 1996. Puoi vedere il programma completo del tour qui.

Sabato 26 marzo, durante il suo Teenage Cancer Trust Show alla Royal Albert Hall di Londra, Liam ha dedicato un’emozionante performance di “Live Forever” degli Oasis al compianto batterista dei Foo Fighters, Taylor Hawkins.

Hawkins è purtroppo deceduto venerdì 25 marzo, all’età di 50 anni. La band ha annunciato la notizia in una dichiarazione sui social media; finora, nessuna causa di morte era stata confermata.

I tributi all’interno e all’esterno della comunità musicale si sono riversati per Hawkins, inclusi quelli di Tom Morello dei Rage Against The Machine, del chitarrista dei Queen Brian May, Ozzy Osbourne, John Mayer, Sam Fender, Ringo Starr, Nickelback, Incubus e molti altri.

In anteprima il nuovo singolo di Liam Gallagher qui sotto.