I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

L’ex dipendente della BBC sostiene che le denunce di Tim Westwood siano state messe a tacere

All’inizio di quest’anno, diverse denunce di aggressioni sessuali contro DJ Tim Westwood da parte di varie donne hanno spinto l’ex dipendente della BBC a dimettersi dal suo ruolo in Capital Xtra.

La notizia sarebbe uscita dal nulla e la BBC non era a conoscenza delle affermazioni. Ora, tuttavia, un ex dipendente ha riferito di aver precedentemente mosso un’accusa di bullismo contro Westwood, ma la loro affermazione è stata messa a tacere dalla direzione.

Il dipendente che ha lavorato con la BBC negli anni 2010, ha affermato di essersi lamentato di “bullismo inaccettabile” solo per sentirsi dire “stai zitto, non dire altro, stai attento a quello che dici”. Dati alcuni degli altri abusi di potere di alto profilo della BBC, questa accusa è molto allarmante.

Nel rapporto, durante la sua permanenza alla BBC, a una cultura incontrollata del “club dei ragazzi” è stato permesso di andare avanti senza alcuna attenuazione. Come ha affermato un dipendente: “C’era una cultura del ‘non far incazzare il talento’ e tutti gli altri erano un gioco leale”.

Da allora un portavoce della BBC ha commentato la questione, dicendo: “Lo stiamo prendendo incredibilmente sul serio e vogliamo capire cosa è successo riguardo alla BBC”.

Aggiungendo: “All’inizio del mese abbiamo confermato di aver ricevuto una serie di denunce relative ad accuse di bullismo e molestie sessuali. Come abbiamo stabilito, siamo pienamente impegnati a indagarli e quando il lavoro si sarà concluso pubblicheremo i risultati”.

Per quanto riguarda lo stesso Westwood, la star nega le accuse. “Il nostro cliente conferma che non c’è mai stato alcun reclamo contro di lui, ufficialmente o ufficiosamente, relativo a pretese di comportamento inappropriato della natura descritta”, ha riferito un portavoce del DJ.