I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

Le 10 migliori nuove uscite in streaming questo fine settimana

L’estate è un buon periodo per film e TV? La risposta dipende dal tipo di contenuto che ti piace guardare. Se sei grande con i nuovissimi film indipendenti, allora è una stagione deludente, mentre se i blockbuster sono la tua marmellata, allora ti divertirai un sacco, con qualsiasi cosa, da Thor: Amore e tuono a No, L’uomo grigio, DC League of Super-Pets e molti altri verranno rilasciati.

Questo potrebbe spiegare la mancanza di contenuti in streaming di qualità questa settimana, con serie simili Cose più strane e Uccello nero ancora producendo buoni numeri rispetto alle settimane precedenti. Ci sono nuove uscite da avere questo fine settimana, ma nessuna di queste sembra smuovere calderoni creativi con un brusio iniziale che suggerisce che potrebbero essere umidi squibs.

A queste nuove uscite si mescolano diversi contenuti ordinati aggiunti di recente, inclusi film di artisti del calibro di Michael Winterbottom, Nick Park, Peter Lord, Jon Watts e molti altri. Dai un’occhiata, di seguito, alle nostre scelte eclettiche per i migliori pezzi di cinema e televisione in arrivo sul piccolo schermo in streaming questo fine settimana.

Le 10 migliori nuove uscite in streaming questo fine settimana:

10. Farzar: Stagione 1 (2022) – Netflix – 15 luglio

Tendiamo sempre a favorire le nuove versioni quando si tratta di consigliare i migliori contenuti da guardare questo fine settimana e mentre Farzar è davvero fresco fuori dagli schemi, inoltre non ha un bell’aspetto. Prendendo il posto numero dieci, la prima stagione di Farzar (e potenzialmente l’ultimo) mostra una stravagante avventura fantascientifica che si svolge sul pianeta del titolo che vede un mondo a cupola essere sopraffatto da una forte forza aliena.

Una commedia animata sulla falsariga di Rick e Morty e I GriffinFarzar sembra un po’ antiquato nel tono, ma ehi, speriamo di essere smentiti.

9. Persuasione (2022) – Netflix – 15 luglio

Da una nuova uscita dall’aspetto amaro all’altra, gli ultimi cali di contenuti di Netflix non sembrano così grandiosi con l’adattamento di Jane Austen di Persuasione ottenendo un po’ di brusio negativo iniziale. Il pezzo d’epoca racconta la storia di Anne Elliot, una donna che è stata persuasa a non sposare un giovane affascinante, solo che l’umile gentiluomo è rientrato nella sua vita otto anni dopo, lasciandola con un dilemma romantico.

Con un cast abbagliante che include artisti del calibro di Richard E. Grant, Henry Golding, Dakota Johnson e Yolanda Kettle, questo sarà sicuramente divertente, anche se non riesce a fornire un dramma di qualità.

8. Gente di festa di 24 ore (2002) – BritBox – Disponibile ora

Nel fondare la Factory Records nel 1976, l’impatto di Tony Wilson sulla storia della scena musicale di Manchester è stato scolpito nella pietra, anche se all’epoca non lo sapeva.

di Michael Winterbottom Gente di festa di 24 ore racconta questo viaggio e pulsa di energia elettrica, nonché di un senso dell’umorismo che appartiene distintamente al nord dell’Inghilterra e al genere rock and roll. Steve Coogan interpreta un falso Alan Partridge, per interpretare il ruolo di Tony Wilson, insieme a una serie di talenti comici inglesi, in questa divertente avventura comica-musicale che descrive in modo divertente le origini di Joy Division, New Order e Happy Mondays.

7. Corsa di polli (2000) – Disney+ – 15 luglio

Un amato classico animato arriverà su Disney+ questo fine settimana sotto forma dell’iconico film di Aardman Corsa di polli. Raccontare la storia di un branco di polli che progettano di scappare dalla loro gabbia e di una morte quasi certa per mano della donna d’affari e macellaio Mrs. Tweedy. Caratterizzato da un potente cast di voci d’insieme che include artisti del calibro di Mel Gibson, Imelda Staunton, Phil Daniels e Timothy Spall, il thriller britannico è un vero classico dell’animazione moderna.

Il sequel, si dice che si chiami Corsa di pollo: L’alba della pepita, è previsto per il rilascio nel 2023, quindi assicurati di catturare questa commedia del 2000 in anticipo.

6. Spider-Man: Non c’è modo di tornare a casa (2021) – NOW TV – 15 luglio

Il più grande film per la Marvel da allora Vendicatori: Fine del gioco fase 3 prenotata del loro meta-universo, Spider-Man: Non c’è modo di tornare a casa è il primo grande polo dei loro ultimi piani, promettendo grandi cose per il futuro del franchise di juggernaut.

Collegamento del Uomo Ragno universi antichi, l’ultimo film di Jon Watt celebra la trilogia originale di Sam Raimi con Tobey Maguire, rievocando gli iconici cattivi che hanno contribuito a far brillare questi film. Con artisti del calibro di Green Goblin, Doc Ock, Electro e Lizard, Spider-Man: Non c’è modo di tornare a casa si dà una pacca sulla spalla per aver ricordato il passato con un occhio al futuro della serie stessa. Sembra tutto un’esibizione “chi è chi”, ma è sicuramente un brivido per i fan.

5. Un tocco di peccato (2013) – MUBI – Disponibile ora

Celebrato per i suoi molteplici trionfi cinematografici moderni, il regista Zhangke Jia è noto per aver portato classici come Ash è il bianco più puro, piattaforma, 24 Città e Il mondo al grande schermo.

Il suo film del 2013 racconta la storia di quattro episodi indipendenti di violenza casuale che si verificano in tutta la Cina moderna. Con Wu Jiang insieme a Baoqiang Wang, Tao Zhao, Lanshan Luo e Jia-yi Zhang, Un tocco di peccato è un dramma d’azione selvaggio che dimostra proprio perché Zhangke Jia è considerato uno dei più grandi registi cinesi attivi, mantenendo un tono intenso fino all’emozionante culmine del film.

4. La società dei poeti morti (1989) – Disney+ – 15 luglio

Noto come una delle migliori interpretazioni di Robin Williams, il film di Peter Weir La società dei poeti morti è diretto a Disney+ questo fine settimana, con i fan dell’attore in grado di viverlo in uno dei suoi film migliori in assoluto. Interpretando un insegnante anticonformista che usa la poesia per ispirare i suoi studenti del collegio a raggiungere nuove vette di espressione personale, questo dramma del 1989 è un pezzo di cinema davvero travolgente, che ti fa venire voglia di sussurrare “cogli l’attimo” a te stesso ogni mattina dopo aver visto esso.

Protagonista Williams al fianco di nomi come Ethan Hawke, Josh Charles, Norman Lloyd e Robert Sean Leonard, se non l’avete visto La società dei poeti mortiora è il momento.

3. Il padre (2021) – Netflix – 17 luglio

Un viaggio straziante di decadenza personale, The Father è guidato da una performance vincitrice di un Oscar del grande Anthony Hopkins, che eleva questo film altrimenti semplice a qualcosa di assolutamente straordinario.

Guidato dallo scrittore e drammaturgo francese Florian Zeller, che ha scritto l’originale premiata opera teatrale che condivide il nome con il film, Il padre ricrea questa semplicistica atmosfera teatrale mentre gioca ingegnosamente con la semplicità del cinema. Con Olivia Colman, Mark Gatiss e Imogen Poots, il film di Zeller è un ritratto straordinario di una mente incrinata e dell’anima fragile sottostante.

2. Il film Gli hamburger di Bob (2022) – Disney+ – Disponibile ora

Il trailer di questo adattamento cinematografico dell’omonima serie TV amata mostra come sicuramente si fonderà bene con il mondo della Hamburger di Bob, caratterizzato da gran parte dell’arguzia familiare e del caos narrativo. Con ogni singolo membro della famiglia della famiglia Belcher che torna per questa avventura sul grande schermo, inclusi amici intimi come Teddy, Mr. Frond e Ollie, il creatore dello show Loren Bouchard ha promesso nel 2017 che il nuovo film avrebbe “graffiato ogni prurito sul i fan dello spettacolo non hanno mai avuto”.

Il film vede il ritorno dei doppiatori H. Jon Benjamin, Kristen Schaal, John Roberts e David Wain, riprendendo i loro ruoli dalla serie TV.

1. Fuggire – Disney+ – 15 luglio

La nostra scelta per il film da vedere questa settimana è il documentario Fuggire, la straordinaria storia vera di un uomo, Amin, sull’orlo del matrimonio che è costretto ad affrontare la verità del suo complicato passato. Nominato per tre premi Oscar tra cui Miglior Documentario e Miglior Film Internazionale, Fuggire è stato sfortunato a non portare a casa alcun premio durante la cerimonia.

Una storia davvero stimolante, raccontata magnificamente dal regista Jonas Poher Rasmussen, non c’è film migliore, più emozionante o più stimolante di Fuggire questa settimana.