I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

Jason Statham ha nominato i suoi cinque film preferiti di tutti i tempi

Jason Statham si è affermato come una delle sue star d’azione più riconoscibili, noto per le sue interpretazioni iconiche in film come Il lavoro italiano e il Fast & Furious franchising, tra gli altri. Negli ultimi anni, ha mantenuto la sua corsa di successo utilizzando il suo personaggio sullo schermo per attirare grandi folle.

Fin dalla giovane età, Statham ha mostrato inclinazioni atletiche poiché era interessato a varie discipline, dalle arti marziali cinesi al kickboxing. In un’intervista a Pomodori marciStatham ha parlato di alcuni dei film che lo hanno influenzato durante i suoi anni di formazione e lo hanno ispirato a diventare un attore.

Una delle figure centrali che ha aiutato Statham nel suo viaggio d’azione è stato l’eterno influente pioniere Bruce Lee, l’uomo responsabile di colmare il divario culturale tra Oriente e Occidente. Statham ha dichiarato: “Se vogliamo parlare dei film che hanno avuto un impatto su ciò che faccio nel regno dell’azione, Bruce Lee in Entra nel drago.”

“L’ho visto innumerevoli volte”, ha aggiunto l’attore sottolineando l’impatto di Lee. “Questo è un pioniere autonomo nei film d’azione, e chiunque sia stato ispirato da Bruce Lee… Sono sicuro che tutti quelli che hanno mai fatto un film d’azione si siano semplicemente sbalorditi di quanto fosse pieno di talento Bruce Lee e di quanto fosse unico.”

Statham ha anche espresso il suo amore per Francis Ford Coppola La trilogia del padrino: “È solo la qualità al suo meglio. Scrittura fantastica, un incredibile livello di recitazione; semplicemente bello, tutto su di esso. I dettagli degli abiti, le scenografie: solo un capolavoro. Ancora una volta, posso guardare qualsiasi trilogia più e più volte.

Scopri il completo elenco sotto.

I film preferiti di Jason Statham:

  • Brava mano Luca (Stuart Rosenberg, 1967)
  • Il Padrino (Francis Ford Coppola, 1972)
  • Butch Cassidy e il Sundance Kid (George Roy Hill, 1969)
  • Il pungiglione (George Roy Hill, 1973)
  • Entra nel drago (Robert Clouse, 1973)

Attraverso le sue selezioni, Statham ha anche rivelato il suo amore eterno per Paul Newman, che divenne una delle sue principali fonti di ispirazione. Secondo Statham, il fascino irresistibile di Newman sullo schermo e il suo personaggio iconico hanno lasciato impressioni indelebili nella sua mente.

Statham ha detto: “Un altro film preferito è Butch Cassidy e il Sundance Kid. Ancora una volta, posso guardare quel film cento volte e non stancarmi mai. Penso che l’abbinamento di Redford e Newman sia fantastico. Paul Newman e Robert Redford sono così bravi”.