I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

Il superbo secondo album di Katy J Pearson “Sound of the Morning”

(Credito: Far Out / Stampa)

Katy J Pearson – ‘Il suono del mattino’

La sua musica da gelato è quello che è. È un semplice balsamo gioioso per la vita che puoi stipare su una pancia piena, una testa affollata, e quasi chiunque valga l’ora del giorno è destinato a piacerlo. Dolce senza essere sdolcinata e rinfrescante senza risucchiare quella parola sopravvalutata “impegnativa”, Katy J Pearson ha offerto l’accompagnamento estivo perfetto con il suo secondo album suono del mattino, e vola con la facilità di un uccello che prende il volo.

Senza tirare fuori inutili conferme personali, è un pastiche pertinente dell’album che mia nipote di tre anni ci ha legato felicemente in giro per la cucina questa mattina, e mia nonna direbbe senza dubbio “anche i bambini ce l’hanno ancora”. È raro imbattersi in qualcosa di così umanamente effervescente. In verità, questo è un segno di espressione artistica non ostacolata da qualsiasi tropo generazionale o dai timori degli svolazzi fabbricati.

Sono esseri con un ronzio leggermente minaccioso che sembra fuori posto nel catalogo ottimista di Pearson finora. È un segno della produzione che ha cercato di spingere per il disco, ma la melodiosa pizzicatura a cui fa posto è un segno dell’approccio naturalistico che la star ha con la sua musica.

Come ci ha detto di recente in un’intervista: “Ho sempre voluto essere piuttosto sottovalutata. Ho ancora così tanto da imparare e da lavorare che non volevo essere stressato e ammalato nel tentativo di creare qualcosa di polare opposto, solo per mostrare alla gente. Volevo avere una progressione naturale”. Questo è evidente nel suono, nulla è forzato e tutto scorre.

Suono del mattino potrebbe non colpire come un fulmine a ciel sereno, soprattutto se già conosci e ami il suo album di debutto Ritornoma si annuncia come un amico che saluterai spesso per un’età — ci sono pochissimi album con cui puoi sederti per la prima volta e proclamare con sicurezza che lo ascolterai spesso per sempre, i due di Katy J Pearson i record fino ad oggi lo hanno fatto con una facilità consapevole.

Inoltre, in questa occasione, le intonazioni leggermente più pesanti di alcuni brani come “Confession” ti faranno esplodere il sole estivo sonoro a decibel così sferraglianti che la tua locazione potrebbe essere terminata e dovrai trasferirti in una birreria all’aperto vicino senza una cura nel mondo.

Puoi ascoltare tu stesso il disco di seguito, poiché Katy J Pearson offre un’altra bellissima gemma. È un disco che potrebbe spostare una nuvola di pioggia dall’alto di una precessione nuziale, dove note gioiose cadono come coriandoli.