I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

Il produttore vuole completare “Rust” dopo l’inchiesta di Alec Baldwin

(Credito: Paramount Pictures)

Anjul Nigam, uno dei produttori che lavorano al film western Ruggine con Alec Baldwin durante le fatali riprese di Halyna Hutchins sul set, ha espresso il desiderio di completare il film.

In una precedente dichiarazione a Il giornalista di HollywoodNigam affermò solennemente: “Ruggine è ovviamente una tragedia orribile. Ha continuato: “Si spera che l’indagine si risolva presto e svelerà cosa è successo. Ovviamente, ci saranno persone là fuori che avranno prospettive negative, ma siamo fiduciosi di continuare a fare film di qualità. Siamo fiduciosi che saremo in grado di completare il film”.

Nigam e Baldwin sono stati di recente al mercato di Cannes dove stavano facendo acquisti per il film Falso Risvegliodal loro gruppo di produzione appena formato, Persona Entertainment.

In una nuova dichiarazione a Intrattenimento settimanale, Nigam ha chiarito la sua precedente dichiarazione, dicendo: “La mia affermazione secondo cui ero fiducioso che il film potesse essere completato era solo il mio ottimismo e non un piano reale. Molti di coloro che sono stati coinvolti sperano di onorare Halyna completando il suo ultimo lavoro, ma a questo punto è solo speranza”.

Il dipartimento dello sceriffo di Santa Fe Country ha indagato sulla morte di Hutchins, ucciso sette mesi fa quando Baldwin avrebbe sparato quella che credeva essere una pistola a elica non letale sul set di Ruggine al Bonanza Creek Ranch nel New Mexico.

Anche il regista Joel Souza è stato ferito da quello che si è rivelato essere un round dal vivo. In un’intervista a Notizie ABC a dicembre, Baldwin ha insistito sul fatto di non aver premuto il grilletto. Le autorità hanno rilasciato foto e video ottenuti dalle indagini ad aprile. La polizia non è ancora giunta a una conclusione.

In seguito all’incidente, Matt Hutchins, il marito di Halyna, ha sporto denuncia per omicidio colposo contro i membri dell’equipaggio, incluso Baldwin, a nome suo e del figlio di nove anni, Andros.

Anche l’Ufficio per la salute e la sicurezza sul lavoro del Dipartimento dell’ambiente del New Mexico ha emesso una citazione di oltre $ 136.000 al Ruggine produzione.