I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

È questa l’intervista più inquietante che Anthony Kiedis ha rilasciato?

Nessuno accuserebbe mai i Red Hot Chili Peppers di essere riservati nella loro natura sessuale. Che sia nei testi di canzoni come ‘Suck My Kiss’ o attraverso i loro ricordi in memorie come Anthony Kiedis’ Tessuto cicatriziale, i Chili Peppers coltivavano una famigerata reputazione di desiderio carnale e ideali lascivi, forse perversi. Per alcuni, questa era solo un’immagine, ma per altri era più di una semplice posa.

Mentre essere in una band di successo negli anni ’90 era molto simile a quello degli anni ’60, con sesso, droga e rock ‘n’ roll il nome del gioco, in questi giorni, quando guardiamo indietro a quei tempi inebrianti, siamo sinistro rabbrividendo. Per quanto riguarda Anthony Kiedis, abbondano molte voci su possibili aggressioni sessuali, ma questa è una palude in cui non vorremmo addentrarci oggi.

Non puoi aggirare il fatto che gli anni ’90 sono stati un’epoca completamente diversa, un decennio in cui sono stati lasciati scorrere molti incidenti che non avrebbero dovuto accadere. Inoltre, ai musicisti maschi è stato permesso di farla franca con comportamenti inaccettabili a causa del loro status e perché le etichette discografiche hanno una lunga storia di paura di dire “no” alle loro star.

Ci sono molti strani casi in cui i musicisti sono dei lechi, e non è limitato solo agli anni ’90. È successo incontrollato molto tempo prima e ha continuato a succedere fino ad oggi. Tuttavia, l’unica differenza tra ora e allora è la responsabilità. Le persone, e per fortuna le donne, non hanno paura di denunciare gli uomini per il loro comportamento sgradevole, ed è passato molto tempo. Le cose stanno cambiando in meglio.

Ciò ha significato che ci sono stati lasciati numerosi momenti in cui alcuni dei nostri musicisti più amati sono stati delusi dalle azioni passate. Discutendo del frontman dei Red Hot Chili Peppers, una delle sue più assurde è arrivata nel 1991. Non siamo sicuri su quale canale fosse esattamente, ma la reazione della presentatrice alle sue avances fa venire i brividi allo stomaco.

Nel mezzo di una domanda, Kiedis si avvicina al viso della presentatrice per provare a darle “un piccolo bacio”, mentre lei gli dice di “fai un passo indietro, piccola” e dice di no almeno quattro volte. Sembra incredibilmente a disagio mentre lui si avvicina e la bacia e continua a farlo dopo che Kiedis è tornato al suo posto, mentre si sforza di salvare l’intervista dal cadere a faccia in giù. Kiedis spiega con calma in seguito: “Mi ha detto prima dell’intervista che se non l’avessi baciata, non sarebbe venuta a vederci suonare stasera”.

Anche se il presentatore ha chiesto a Kiedis di baciarla, rende comunque la visione piuttosto rabbrividire. C’è un limite, e sembra che in questa occasione Kiedis l’abbia oltrepassato. La sua reazione dice tutto.

Guarda la bizzarra clip qui sotto. Un avvertimento, potrebbe essere stimolante per alcuni lettori.