I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

Come David Brent è stato ispirato da Simon e Garfunkel

Nonostante le critiche che le persone possono rivolgere al comico britannico Ricky Gervais, non possono dubitare che abbia goduto di una carriera stellare che lo ha visto raggiungere vette insolite per qualcuno nel suo settore.

Dal recitare e scrivere il genuinamente toccante Netflix Dramma Aldilà alla creazione di Andy Millman in Extrail personaggio più tragico che abbia onorato i nostri schermi anni prima C’è sempre il sole“Il grillo sgangherato, la vita e la carriera di Gervais sono state un viaggio infernale.

È stato un eroe di culto, un nemico pubblico numero uno e un tesoro nazionale nell’arco di 12 mesi, denotando il tipo di oscillazione che viene naturale a un uomo con un senso dell’umorismo così cupo e una comprensione senza compromessi di cosa sia e dovrebbe essere la commedia. Uno dei comici più polarizzanti del nostro tempo, Gervais è spesso l’argomento caldo e il dibattito che alimenta è sicuramente qualcosa di cui è più che soddisfatto.

Sebbene ci siano molti punti di discussione sulla carriera di Gervais, il momento clou deve essere la sua interpretazione di David Brent, l’illuso manager dell’ufficio nella versione britannica di L’ufficio. In particolare, Brent è il classico yes-man che cerca sempre di andare avanti e, nonostante i suoi numerosi difetti evidenti, crede con tutto se stesso che i suoi dipendenti lo amano, quando in realtà, l’unico che lo fa è l’oscuro e vendicativo Gareth, con il resto della sua squadra attivamente risentito per lui.

Uno dei momenti più memorabili che ha coinvolto Brent e L’ufficio è il suo amore per la musica e, più specificamente, il suo brano ‘Freelove Freeway’. Brent alla fine lo porta – e altri tagli – sulla strada David Brent: La vita sulla strada con la sua band Foregone Conclusion, ma questo è un argomento per un giorno diverso. È noto che quando introduce la canzone durante lo spettacolo, si confronta con il gruppo rock scozzese Texas affermando aneddoticamente che altre persone hanno detto che è molto meglio di loro, denotando il tipo di illusione che era diventata consuetudine.

In vista dell’uscita del film del 2016 David Brent: La vita sulla strada, Gervais e Foregone Conclusion, che comprendeva Andy Burrows dei Razorlight e We Are Scientists, pubblicarono l’album Vita sulla strada. Era composto dai brani di Brent che sarebbero stati presenti nel film, come “Freelove Freeway”, “Native American” e “Please Don’t Make Fun of the Disabled”, e in un tweet, Gervais ha rivelato che la musica era in realtà ispirato sia da Simon e Garfunkel che dall’epopea di Mel Gibson Cuore impavido.

Quando ha discusso di ciò che ha ispirato il nuovo corpus di lavori di Brent, Gervais ha twittato: “Mi sono fuso Cuore impavido con la merda di Simon & Garfunkel”.