I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

Chris Pratt afferma che non interpreterà mai Indiana Jones

Per molto tempo si vocifera che Chris Pratt avrebbe dovuto interpretare il ruolo di Indiana Jones. Nel 2015 è stato segnalato da Scadenza che Pratt era in trattative con la Disney per recitare in un riavvio del franchise dopo aver acquistato i diritti del progetto e dei suoi personaggi.

Successivamente, è stato rivelato che la Disney sarebbe andata avanti con la produzione di Indiana Jones 5, con il veterano Indiana Jones, Harrison Ford, che interpreterà ancora una volta il famoso archeologo. Ford aveva precedentemente respinto le voci secondo cui Pratt interpretava Jones quando nel 2018 disse: “Sono lui o io”. Nel 2019 ha aggiunto: “Non capisci? Sono Indiana Jones. Quando me ne vado, lui se n’è andato. È facile.”

Tuttavia, Pratt ha ora chiarito ulteriormente che non assumerà il famoso ruolo in una nuova intervista con il Felice, triste, confuso podcast. Ha detto: “Tutto quello che so è che una volta ho visto una citazione di Harrison Ford e non so nemmeno se fosse davvero lui, ma è stato abbastanza per spaventarmi, è stato come, ‘Quando muoio, Indiana Jones muore. E io sono tipo, ‘Sarò perseguitato dal fantasma di Harrison Ford un giorno in cui morirà se interpreto (Indiana Jones)?”

Ha aggiunto che comunque non c’è stato alcun movimento su di lui per diventare il nuovo archeologo: “No, non è niente di reale, penso che le persone siano capaci di sbagliare, anche se sono Scadenza.”

Il nuovo indiana Jones l’uscita del film è prevista per il 30 giugno 2023. Ford sarà affiancata sullo schermo da Phoebe Waller-Bridge, Mads Mikkelsen, Antonio Banderas e Toby Jones nel “quinto e ultimo” film del franchise.

James Mangold assumerà l’incarico di regista nella prima puntata che non sarà diretta da Steven Spielberg dopo che si è dimesso da regista nel 2020. Sarà anche il primo film di Jones in cui George Lucas non ha contribuito alla storia. John Williams fornirà la colonna sonora del suo ultimo film prima del suo ritiro.