I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

Billie Eilish sul perché Amy Winehouse “ha ispirato una generazione”

La perdita di Amy Winehouse ha lasciato un buco sismico nel mondo della musica. Tuttavia, la sua presenza ha continuato a vivere attraverso coloro che ha ispirato di più, e Billie Eilish crede che la defunta cantante inglese sia responsabile di aver plasmato “un’intera generazione”.

Analogamente a Eilish, Winehouse era solo un’adolescente quando la sua carriera ha iniziato a prendere piede, con il suo album di debutto in arrivo nel 2003. L’esplosione del suo secondo album, Ritorno al nero, ha portato la fama di Winehouse in un’altra dimensione e ha lottato per farcela.

Winehouse non è mai stata interessata alla fama o alla fortuna e il circo scandalistico che la circondava non era qualcosa che inseguiva. In un mondo da sogno, Winehouse avrebbe probabilmente preferito esibirsi in luoghi come il Jazz Cafe di Londra e non avere il livello di successo di cui godeva a causa delle cose negative che ne derivano.

Per Eilish, non sono solo la voce e il talento di Winehouse a trovare ispirazione, ma anche lo spirito incrollabile della defunta cantante. Era un’anomalia nell’industria pop e, da sola, Winehouse ha mostrato che c’era un altro modo. La londinese è arrivata nelle classifiche durante un periodo sanificato, ed era una figura rinfrescante che ha dimostrato a una generazione che andava bene essere se stessi e non essere conformi.

Parlando con ROTAZIONE, Eilish ha detto: “Le cose che mi ispirano di Amy sono anche le cose che mi rendono triste. Sapevi che non stava facendo nulla di ciò che faceva per attirare l’attenzione o in un modo strano e falso perché da quello che ho capito, non voleva davvero quella merda, lo sai.

Questo atteggiamento di cui sopra risuona con Eilish e, analogamente a Winehouse, la fama non è qualcosa che cerca. Se ci fosse un modo in cui potrebbe godersi la sua carriera senza il bagaglio, allora lo farebbe. Dal punto di vista musicale, ha anche imparato ad essere coraggiosa da Winehouse, ed Eilish crede che tutti i suoi coetanei la pensino allo stesso modo.

Eilish ha continuato: “Mi ha mostrato che era un po’ grezza per ciò che stava creando, e non stava cercando di essere ciò che non era perché non voleva nemmeno esserlo. Voglio dire, ha cambiato un’intera generazione di musica come tutti quando ha elencato le persone che le hanno ispirate come le persone in questo momento, Amy Winehouse è sempre in quella lista, ed è proprio vero. Tutto su di lei, ha semplicemente mescolato un sacco di cose insieme e ha creato le cose più belle.

Sorprendentemente, è passato più di un decennio da quando la Winehouse ha lasciato il mondo in circostanze tragiche e aveva ancora molto da dare. Tuttavia, i commenti di Eilish riflettono l’eredità che ha lasciato e dimostrano perché Winehouse non sarà mai dimenticato.