I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

Ascolta la bizzarra cover degli ABBA dei Portishead

Nel 2015, le leggende del trip-hop di Bristol Portishead hanno registrato una cover unica di “SOS” degli ABBA per il film del regista Ben Wheatley Grattacielo. La canzone è rimasta una sorta di gemma nascosta perché la band ha deciso di tenerla lontana dalle principali piattaforme di streaming.

L’anno scorso, Portishead ha finalmente deciso di pubblicare la canzone per un pubblico più ampio, ma l’ha pubblicata esclusivamente su SoundCloud. Hanno scelto questa opzione invece di rilasciare a giganti come Spotify o Apple Music a causa del modello di royalties più etico basato sui fan di SoundCloud.

“Quando abbiamo saputo che SoundCloud è passato a un sistema di pagamento di musica in streaming più equo e incentrato sull’utente, siamo stati felici di renderlo l’unico posto dove trasmettere in streaming la nostra versione inedita di ‘SOS’ degli ABBA”, ha affermato il membro della band Geoff Barrow. “Dopo averlo registrato anni fa per il film di Ben Wheatley Grattacielosiamo entusiasti di condividerlo finalmente con il mondo e siamo ancora più entusiasti del fatto che tutti i profitti dello streaming andranno a una grande causa”.

“Il suono senza tempo di Portishead ha ispirato innumerevoli artisti e ha dato origine a molti generi emergenti su SoundCloud”, ha commentato Michael Pelczynski, Head of Content & Rightsholder Strategy di SoundCloud. “Siamo onorati che i Portishead abbiano scelto SoundCloud, l’unica piattaforma in cui la connessione tra artista e fan viene premiata direttamente, come primo luogo in cui pubblicare in esclusiva la loro cover di questa canzone iconica”.

I Portishead sono noti da tempo per la loro natura generosa. Quando hanno rilasciato “SOS” su SoundCloud, hanno annunciato che tutti i proventi sarebbero stati donati all’ente di beneficenza per la salute mentale “Mind”.

Il trio non si esibisce dal vivo insieme da sette anni e sono passati 14 anni dal loro ultimo album, Terzo, è stato rilasciato. Naturalmente, i fan sono diventati irrequieti in questi anni chiedendosi se e quando potrebbe arrivare nuovo materiale.

Quest’anno, un barlume di speranza è arrivato con il gruppo che si è riunito per un breve set all’O2 di Bristol insieme a molti altri artisti in una speciale raccolta fondi per il popolo ucraino. Anche se la band non ha accennato a ulteriori esibizioni o nuovo materiale, ci fa sperare che i membri siano ancora in buoni rapporti.

Ascolta l’inquietante cover di Portishead di “SOS” degli ABBA di seguito.