I nostri lettori ci aiutano e traiamo profitto dai guadagni di affiliazione guadagnati quando fai clic e acquisti tramite i collegamenti del nostro sito. Ulteriori informazioni.

Sharm el Sheik film dove è stato girato: luogo perfetto per un viaggio

Sharm el Sheikh, un’estate indimenticabile che si proiettera su Rete 4 o in streaming su Netflix o Amazon Prime risaltano le location in cui è stata girata la pellicola. Grasse risate con Enrico Brignano, Giorgio Panariello e Maurizio Casagrande, amori difficili per Michela Quattrociocche e Ludovica Bizzaglia, ma diciamocelo nulla è comparabile all’albergo extra lusso con piscina sul mare che ci fa sognare attraverso la macchina da presa. Sharm el Sheik il film è stato girato in un vero hotel: il Domina Coral Bay.

Domanda: Sharm El Sheikh è una città fantasma?

Risposta: Sharm El Sheikh è quasi una città fantasma, con molti resort abbandonati e attività costrette a chiudere – Mirror Online.

I luoghi delle riprese di Medusa sono un fulcro centrale della trama poiché è lì che i lavoratori e il loro capo si incontrano. È anche il luogo in cui si intrecciano le storie d’amore estive di Martina, Giulia, Amedeo e Michele. Lungo le località costiere dell’Egitto, Sergio Muñiz interpreterà un ruolo da protagonista per una breve ma intensa scena odierna in cui continua a perseguire la sua carriera musicale in Italia con il suo ultimo singolo Camminare.

Domanda: Perché Sharm El Sheikh è così popolare?

Risposta: Oggi resort di lusso, ristoranti e discoteche costeggiano la costa. L’acqua limpida della zona e le vaste barriere coralline hanno reso Sharm el-Sheikh un sito popolare per lo snorkeling e le immersioni subacquee.

Domina Coral Bay, dove è stato girato il film Sharm el Sheik, è un resort estremamente lussuoso con molte attività. La spiaggia rossa che vediamo nel film è proprio quella della spiaggia privata dell’hotel con ombrelloni e lettini a disposizione degli ospiti e uno splendido ristorante sul mare.

Domanda: Vale la pena visitare Sharm El Sheikh?

Risposta: Sharm el Sheikh merita sicuramente una visita se vuoi vedere le bellissime barriere coralline. Se non ti interessa se c’è una splendida barriera corallina, forse Sharm el Sheikh non vale la pena visitarla.

Le scene di immersione sono originali, ma la novità del vero resort della pellicola è l’aggiunta di due campi da padel mancanti all’epoca. Il posto del film era ovvio: la costa di Sharm el Sheik, il Coral Bay. C’erano diverse attrazioni a disposizione come un ristorante con piattaforme sulla sabbia.

Domanda: Puoi passeggiare per Sharm el Sheikh?

Risposta: Salve, si’, puoi camminare per tutta la baia di Naama, nessun problema, c’e’ una passeggiata, e troverai molte persone che la percorrono la sera.

Al Domina resort, oltre a una persona in una camera standard il costo è di circa 150 euro. Esistono tantissime offerte a prezzi vantaggiosi. La scena del deserto di Sharm el Sheik-un’estate indimenticabile che non é stata girata nel lussuoso hotel per mantenere l’originalità. Non é la prima volta che un vero resort ospita quasi per intero le riprese di un film cinematografico.

Domanda: Ci sono squali a Sharm el Sheikh?

Risposta: Gli attacchi di squali sono rari nell’area del Mar Rosso in Egitto, specialmente negli ultimi anni.

Si pensi, ad esempio, a “Resort To Love”, “Viaggio di Nozze con Mamma” e “Red Sea Diving Resort”. Questi sono tra gli hotel più famosi da tramandare alla leggenda perché i luoghi in cui sono stati girati grandi film includono il Caesar’s Palace a Las Vegas per “Una notte dai Leoni”, Reconquista a Oviedo per l’iconica Vicky Cristina Barcelona e il Millenium Baltimora per Mission Impossibile 3.