Sono state ritenute come particolarmente scioccanti le dichiarazioni della curva nord dell’Inter, che ha affisso uno striscione al di fuori dello stadio San Siro di Milano, rivolgendosi alla squadra e intimando la di utilizzare gli attributi per l’imminente sfida contro il Sassuolo, squadra particolarmente in forma in Serie A è al secondo posto in classifica. La minaccia, da parte della Curva Nord, che fa sempre sentire la sua voce in momenti di difficoltà anche con dichiarazioni al limite, è quella dell’utilizzo dei bastoni. Il tutto avviene dopo la deludente prestazione dell’Inter in Champions League, con la squadra uscita sconfitta, in casa, con il punteggio di 2-0.

 

Le recenti prestazioni dell’Inter e i risultati negativi della squadra

 

Lo striscione della curva nord dell’Inter avviene a seguito di un periodo particolarmente negativo della formazione nerazzurra, che ha fatto segnare due sconfitte consecutive in Champions contro il Real Madrid, rispettivamente per 3-2 fuori casa e 2-0 in casa; in campionato non va meglio, con la formazione nerazzurra che ha conquistato il quarto posto dopo la vittoria in rimonta contro il Torino per 4 a 2, con le recenti prestazioni certamente non soddisfano l’ambiente, come il pareggio per 2-2 contro il Parma o la sconfitta nel derby di Milano. In virtù di questi risultati, è cresciuto sempre più il malumore intorno all’ambiente interista.

 

Lo striscione della Curva Nord dell’Inter e la minaccia alla squadra

 

Uno striscione inequivocabile, che invita i calciatori e la squadra a cacciare gli attributi, appena l’utilizzo dei bastoni. È questo, in sintesi, il contenuto dello striscione provocatorio e scioccante della Curva Nord, che si è detta stanca delle recenti prestazioni dell’Inter e che invita, con toni e maniere certamente discutibili, la squadra ad adottare un metodo comportamentale differente, in campo e non solo; si attende la reazione sia da parte della società interista che della squadra, impegnata in una trasferta difficile contro il Sassuolo, secondo classificato nell’attuale campionato di Serie A.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *